scarica Flash Player
    |     Contact us »    

« Previous page
Febbraio 2000 : Articolo "Chrono World"


IL SOGNO DIVENTA REALTA'

Chi l’avrebbe mai detto che una collezione nata per gioco potesse essere prima inserita nel Guinness dei Primati, per poi dare vita ad un intero museo ad essa dedicata. Eppure nulla è impossibile quando di mezzo ci sono gli orologi Swatch e Fiorenzo Barindelli, il principale collezionista di orologi Swatch al mondo.

Quanti in Italia nel tempo hanno "messo da parte" intere collezioni di orologi Swatch? Veramente in molti, soprattutto considerando quanto di moda sia divenuto qui da noi questo simpatico e coloratissimo orologio.

Ma per essere promossi da "collezionista semplice" a "principale collezionista al mondo" la strada non deve essere stata per niente semplice. Uno, però, c’è riuscito ed è quel Fiorenzo Barindelli ( in foto mentre "nuota" tra "alcuni" dei suoi orologi), già noto ai più attenti lettori di Chrono World per la sua attività di organizzatore di mostre e manifestazioni varie. Sembrerà impossibile, ma in anni di assidue ricerche Barindelli è riuscito a raccogliere oltre 18.000 esemplari differenti di Swatch, praticamente l’intera collezione di quanto mai prodotto. Questa sua "fatica", però, ora ha trovato due meritatissimi ed importanti riconoscimenti. Nell’edizione 1999 e 2000 del conosciuto "Guinness dei Primati", alla voce "biggest collection of Swatch" troviamo proprio la raccolta del nostro amico.

Ma non è tutto. Con la sua instancabile passione, infatti, ha convinto il comune di Cesano Maderno, alle porte di Milano, a dare vita al primo Museo al mondo interamente dedicato a tutto ciò che ha prodotto la Swatch: si chiamerà "WORLD MUSEUM 2000" e in esso saranno rappresentati praticamente tutti gli stili e tutte le epoche delle famose collezioni di orologi Swatch. Per promuovere ancor di più il Museo, Barindelli ha contattato numerosi esponenti del mondo sportivo e dello spettacolo, donando loro un cofanetto con tre Swatch da collezione. Per poter veramente ospitare la collezione, però, manca un progetto originale che consenta di "leggere" al meglio la produzione Swatch. Per questo l’ultimo passo necessario affinchè il Museo divenga realtà è quello di avere un progetto degli spazi espositivi. Barindelli, dunque, chiede aiuto a grafici ed architetti che possono contattarlo via Fax al numero 0362/570971 o scrivendo alla Segreteria "WORLD MUSEUM 2000", via Cesare Battisti 52 – 20031 Cesano Maderno (MI), esponendo la loro volontà di collaborazione per la realizzazione di questo sogno.
Tel. e Fax.: 0362-570971 cell. 335-6156332 - Sede: Palazzo Arese Jacini - P.za Arese, 12 20031 Cesano Maderno (Milano)